L'invisibile by Portarredo

L'invisibile by Portarredo

Provincia sede: FE
Numero dipendenti: >30
Classe di fatturato del Gruppo: >3
Mercati principali: Italia, Francia, Regno Unito

Esigenze

  • Sviluppo di un prodotto performante impiegando tecnologie già in uso sulle linee di produzione normali
  • Sviluppo di una gamma di prodotti
  • Esportare nei mercati di riferimento.
  • Realizzare la documentazione commerciale e tecnica di queste nuove linee di prodotto.
  • Formare il personale tecnico e commerciale operante sulle nuove linee di prodotto.
  • Interpretazione di richieste commerciali, valutazioni di fattibilità
  • Valutazione di programmi di sviluppo in nuovi mercati
  • Sviluppo di prodotti innovativi (prove di ricerca)

La soluzione Chemolli FIRE

L’Invisibile by Portarredo ha certificato con l’assistenza di CHEMOLLI FIRE in particolare una chiusura EI30 – REI 30 con telaio in alluminio ed anta in legno, sia nella versione ad anta singola che a due ante. Il tutto partendo dalle tecnologie impiegate nelle linee produttive esistenti.
Sono stati testati altri prodotti tecnici (nicchio).
I risultati di prova sono stati poi estesi ai mercati di riferimento.
Documentazione tecnica e commerciale sono state redatte con un ns. significativo apporto.
Il nostro personale è rimasto a disposizione del cliente per la valutazione di fattibilità e per interpretare richieste commerciali.
Abbiamo effettuato valutazioni relative a fattibilità e costi di sviluppo di programmi di prova ed estensione in nuovi mercati.
Abbiamo inoltre realizzato prove di ricerca in dimensione ridotta di nuovi prodotti.
Particolarità
Prodotto sviluppato impiegando i profili e lo spessore anta standard del cliente. La versione a due ante presenta la possibilità di impiegare un sequenziatore di chiusura integrato

VIDEO

Guarda il video di presentazione

Silvia Felletti

Nell`ambito delle certificazioni Portarredo ha conseguito, grazie alla collaborazione con la Chemolli Fire, risultati concreti, rispondenti alle aspettative e in tempi rapidi. I progetti sono statiportati a termine grazie alle competenze di un professionista qualificato e disponibile, di cui abbiamo potuto apprezzare anche le qualità umane.

Silvia Felletti / Ufficio Marketing

La prossima storia di successo
potrebbe essere la tua.